L'afasia (dal greco 'afasia', mutismo) è un'alterazione del linguaggio dovuta a lesioni alle aree del cervello deputate alla sua elaborazione.
Le alterazioni possono riguardare vari aspetti del linguaggio: comprensione, produzione, ripetizione, strutturazione.
Tra le cause più frequenti dell’insorgere dell’Afasia: ictus, ischemia transitoria, emorragia celebrale, processi espansivi (tumori), processi degenerativi (atrofie celebrali).
La disabilità che ne consegue intacca la sfera sociale e relazionale ponendo, molto spesso, l‘afasico in una situazione di disagio, depressione e isolamento.

Le attività della Fondazione relative alle patologie afasiche vengono svolte in due diversi Centri:
1. Laboratorio Sperimentale Afasia
2. Centro Afasia CIRP

Gli interventi e le attività, gestiti da professionisti qualificati ed esperti, risultano gratuiti a chi vi accede sia in virtù della convenzione in vigore con il Sistema Sanitario sia grazie agli investimenti economici della FCM, che rendono possibile mantenere il livello di un alto valore professionale. Per accedervi è sufficiente richiedere telefonicamente un appuntamento ai numeri indicati nella sezione come contattarci. Non è richiesta un’impegnativa medica. Si consiglia di presentarsi con tutta la documentazione clinica.

3. Attività culturali e laboratoriali

Accanto alle attività terapeutiche strettamente rivolte alla riabilitazione, la Fondazione propone attività culturali e laboratoriali rivolte ai pazienti afasici, in collaborazione con le istituzioni cittadine. Lo scopo di questa attività è di creare stimoli creativi alla partecipazione e al reinserimento sociale.