10 aprile ore 20.45 -  Via Sacchi 42  - Ingresso libero
nell’ambito del ciclo di incontri “A proposito di Sessuologia”
la Dott.ssa Dott.ssa 
Alessandra Milighetti 
parlerà di
A scuola di sesso !Ovvero l’educazione sessuale oggi
Educare alla sessualità è oggi tanto necessario quanto controverso: le nuove generazioni sono confuse, spesso guidate da concezioni erronee e carenti di significato riguardo alla sessualità.
Gli “Standard Europei per l’Educazione Sessuale” forniscono una linea guida mirata e focalizzata su contesti, stili di vita e caratteristiche del nuovo adolescente per passare dalla teoria alla progettazione di interventi nell’istituzione scolastica.
info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

giovedì 20 e venerdì 21 marzo dalle ore 14.30
al Campus Luigi Einaudi - Lungo Dora Siena 100 A
Una serie di incontri che trattano i sguenti temi:
la consapevolezza delle proprie capacità motorie, l'evoluzione del cervello dell'uomo, l'arte,
l’educazione e la formazione,
il cibo e il gusto.
In collaborazione con: Università di Torino, Associazione Sistema Multiproposta e Associazione CentroScienza onlus
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

E' necessario iscriversi al link https://goo.gl//forms/AdiQXgoM2Lm0l2Uf2
leggi programma 

Lunedì 20 marzo ore 17.00
Biblioteca Civica Centrale - Via Cittadella 5
Ingresso libero su prenotazione -  tel. 011.01129858
LE NUOVE FAMIGLIE 
La gestione dei rapporti interpersonali di fronte al cambiamento della famiglia tradizionale
Seminario condotto dalla
Valentina Mineccia e Mariateresa Molo
psicologhe e psicoterapeute
leggi

 

vi segnaliamo
leggi

Lunedì 6 marzo ore 20.45
del ciclo A Proposito di Sessuologia
Violenza psicologica all’interno della coppia.
Caratteristiche ed effetti sulla salute psicofisica della vittima.
Intervento della Dott.ssa Mina Di Rienzo (psicologa, psicoterapeuta)
Il tema, sempre più attuale, dell’abuso psicologico sarà affrontato attraverso la descrizione delle caratteristiche delle vittime così abusate e l’introduzione del concetto di “sindrome da manipolazione affettiva”, recentemente descritto e studiato in ambito psicologico, psichiatrico e giuridico.